Le migliori crociere del 2016

Il 2016 è un anno che porterà diverse novità per quanto riguarda i viaggi in crociera nel 2016 come quelle che trovi su www.crociere2016.it. Tra le destinazioni più belle vi sono: l’antica capitale, Alessandria, la caotica Cairo e le misteriose Piramidi crociera sul Nilo, ATV o cammelli equitazione, tutte le visite guidate alla scoperta dei tesori egiziani sono accattivanti. Sakkara, con la Piramide di Zoser, Memphis, con il Colosso di Ramses II o di El Alamein, teatro di una delle più dure battaglie della Seconda Guerra Mondiale, sono altre possibili destinazioni. Oppure a Lanzarote, con l’antica capitale Teguise, Los Valles, la “Valle delle mille palme” e Maguez; nel nord dell’isola il tour vi porterà alla scoperta di affascinanti paesaggi naturali, come l’oasi sotterranea Jameos de Agua. La visita al Parco Nazionale di Timanfaya, caratterizzato da un mare di lava di 52 km quadrati, offre uno spettacolo unico offerto da fenomeni geotermici. O ancora, ad Agadir, dove il tour vi porterà a scoprire la città fino al Kasbah, a 236 metri di altitudine, e da questo punto di vista, è possibile ammirare la struttura urbana di Agadir, formato dal cuore antico, con ristoranti, negozi e botteghe artigiane, e dalla moderna. Vicino Agadir troverete Taroudant, antica città che riacquistò il suo splendore nel IX secolo, che si trova nella regione Anti Atlas.

Crociere nel Mediterraneo: come prenotarle risparmiando?

Se si desidera vivere una piacevole crociera nel Mediterraneo, le opportunità per risparmiare sono davvero numerosissime.

Anzitutto, c’è da sottolineare che il prezzo medio delle crociere Mediterraneo 2016 è sceso molto negli ultimi anni, non certo per via di un calo della qualità, anzi, ma semplicemente perché questo tipo di viaggio non è più considerato prerogativa esclusiva dei target più abbienti, anche per via di una concorrenza piuttosto accesa in questo settore.

Se ci si vogliono assicurare delle crociere nel Mediterraneo ad un prezzo molto ghiotto, dunque, le possibilità sono svariate.

Se non si ha alcun problema a partire a brevissima distanza dalla prenotazione, l’ideale è optare per un last minute: le offerte last minute possono raggiungere percentuali di sconto vicine al 50%, dunque rimangono senza alcun dubbio una delle migliori soluzioni per risparmiare.

crociere mediterraneo 2016

Allo stesso tempo, inoltre, è possibile garantirsi degli sconti molto interessanti prenotando in largo anticipo, dunque pianificando la propria vacanza diversi mesi prima della partenza; questa soluzione può essere ottima, ad esempio, nel caso in cui si conoscano le date delle proprie ferie con ampio anticipo.

Chi volesse risparmiare ulteriormente, peraltro, può scegliere le cosiddette mini crociere, delle crociere del tutto analoghe a quelle tradizionali, in cui si è ospiti di navi di ottima qualità, le quali hanno tuttavia una durata contenuta, di circa 3 o 4 giorni.

 

Da dove ci si può imbarcare per la Sardegna?

Se si ha la necessità di raggiungere la Sardegna e si desidera optare per il traghetto Sardegna, un mezzo che riesce ad offrire un livello di comfort davvero ottimale, le possibilità sono numerose, soprattutto in estate, quando il numero di tratte che raggiungono la splendida isola sarda cresce in modo consistente per via della grande richiesta di carattere turistico. Di fatto, la Sardegna può essere raggiunta in modo molto agevole da ogni zona d’Italia, dunque dal Sud, dal Nord e dal Centro; sono numerosi, infatti, i porti in cui partono dei traghetti destinati alla bellissima isola sarda.

sardegna

L’elenco dei porti italiani principali presso cui è possibile imbarcarsi per la Sardegna è piuttosto vasto: è possibile, da questo punto di vista, ricordare il porto di Civitavecchia, il porto di Napoli, il porto di Piombino, ed ancora quello di Genova, di Livorno, il porto siciliano di Palermo.Ovviamente, la Sardegna può essere agevolmente raggiunta in traghetto anche dall’estero: da questo punto di vista è possibile ricordare il porto di Marsiglia, in Francia, il porto di Barcelona, in Spagna, nonché i porti della Corsica, da cui si può raggiungere la Sardegna in una manciata di minuti.

Il traghetto, dunque, può soddisfare in modo ottimale qualsiasi tipo di esigenza logistica di chi desidera giungere in Sardegna.

Come prenotare traghetto per Sardegna con Moby

Cogli al volo la possibilità di prenotare un traghetto Moby per scoprire tutti i vantaggi offerti da questa compagnia sempre attiva e disponibile ad offrire il massimo sotto diversi punti di vista. Non avete mai provato il piacere di viaggiare in traghetto? Moby è pronta ad offrirvi le comodità di alto livello mai viste grazie a Best Offer, di conseguenza il sistema Best Price significa poter ottenere il miglior prezzo a tutti i passeggeri, anche a chi seleziona una cabina e servizio auto.

La ricerca di offerte sul sito web vi aiuterà a decidere le alternative migliori in base al vostro budget, potrete valutare le occasioni solo nelle offerte segnalate come Best Offer.
Le rotte seguite da Moby sono le seguenti:
Genova – Olbia / Olbia – Genova
Livorno – Olbia / Olbia – Livorno
Piombino – Olbia / Olbia – Piombino
Civitavecchia – Olbia / Olbia – Civitavecchia

Come prenotare il traghetto con Moby?
Se siete interessati all’applicazione dell’offerta Best, ricordatevi di scegliere una prenotazione per una persona e con auto. Per proseguire nella scelta basterà compilare il form di prenotazione, per cercare la disponibilità oraria di ogni rotta, oppure accedendo direttamente alla pagina Disponibilità.

In quest’ultimo caso dovrete selezionare la corsa dedicata all’offerta e cliccare su “Preventivo” per essere direttamente indirizzati alla prenotazione finale. In questo caso, basterà scegliere il titolo di veicolo da portare, il numero dei passeggeri e in automatico riceverete informazioni sull’offerta più economica.

Desideriamo ricordare che le offerte sono disponibili fino ad esaurimento dei posti e non sono acquistabili direttamente al porto di partenza. L’autovettura da caricare non deve superare i 5 metri di lunghezza e i 2,20 metri di altezza, i veicoli adibiti al trasporto merci non fanno parte delle iniziative promozionali.

Pronti a vivere la magia della Sardegna con queste fantastiche offerte (tra cui quelle per i villaggi turistici sardegna)? Approfittate delle novità 2015 per ottenere la possibilità di viaggiare a prezzo super scontato, senza limiti di tempo e con grandi comfort a bordo e all’interno di ogni cabina. Per un viaggio davvero spettacolare, provate Moby e i traghetti appartenenti alla flotta, non vi sembrerà nemmeno di navigare, durante il viaggio potrete continuare a seguire le vostre abitudini quotidiane senza alcun problema.
Prezzi low cost, offerte promozionali e vantaggi per auto, siete pronti a partire in traghetto per la Sardegna? Un viaggio indimenticabile vi aspetta per farvi vivere le occasioni più belle.

Le tante, interessanti opportunità delle crociere 2015

Le crociere Last Minute hanno oramai raggiunto un livello di diffusione talmente elevato da essere considerate come una delle scelte più diffuse tra i consumatori. Effettivamente, le crociere Last Minute sono in grado di garantire dei risparmi molto consistenti rispetto alle tariffe di base, ed oramai pressoché tutte le compagnie che operano in questo settore propongono, periodicamente, delle interessanti offerte Last Minute, anche nel corso dei mesi estivi.

Gli sconti che le crociere Last Minute possono garantire ai viaggiatori sono variabili, e possono raggiungere anche delle entità consistenti: si spazia da sconti di circa il 10%, comunque tutt’altro che trascurabili, fino a sconti davvero importanti, vicini al 40%. Individuare delle crociere Last Minute non è affatto complicato, dato che la gamma di offerte oggi a disposizione è davvero molto corposa.

E’ sufficiente effettuare delle ricerche in rete, soprattutto nei siti web ufficiali delle varie compagnie, per scoprire delle proposte Last Minute davvero molto interessanti, le quali possono essere acquistate online con pochi semplici click; anche le agenzie viaggi, chiaramente, possono proporre numerose interessanti opzioni per quanto riguarda le crociere 2015 Last Minute. Se si è interessati a questo tipo di soluzione, ad ogni modo, è necessario essere disponibili a partire ad una distanza relativamente breve rispetto al giorno in cui si è concluso l’acquisto.

Il principio su cui si fondano le offerte Last Minute, d’altronde, è proprio questo: la compagnia crocieristica, avendo interesse a completare tutti i posti disponibili a bordo, a breve distanza dalla partenza è chiaramente disposta ad abbassare leggermente i prezzi. Per cogliere queste interessanti opportunità, che come detto possono ridurre il prezzo complessivo in modo consistente, è dunque necessario essere sufficientemente flessibili nell’organizzazione del proprio viaggio, dal momento che il tempo tra l’acquisto del pacchetto e la partenza è ridotto. Chi non avesse particolari problemi, da questo punto di vista, può anche scegliere di optare per le cosiddette crociere Last Second: queste particolari crociere prevedono una partenza davvero molto imminente rispetto alla data di acquisto, tuttavia, proprio per questa ragione, assicurano dei risparmi molto importanti.

Collegamenti via traghetto per la Sardegna

Castelsardo è una località sarda davvero molto suggestiva, la quale abbina in modo molto affascinante le bellezze naturali a quelle architettoniche. Castelsardo è un piccolo comune della Provincia di Sassari, situato proprio nel cuore del Golfo dell’Asinara: la grande particolarità di questo piccolo paese è nel fatto che domina, di fatto, il mare, sorgendo su una piccola scogliera e regalando così una veduta molto caratteristica ed originale.

Il paesaggio naturale in cui sorge Castelsardo è quello più tipico dell’isola: tratti costieri rocciosi ed a tratti piuttosto imponenti, mare pulitissimo e cristallino, ed anche una natura molto florida e rigogliosa. Il panorama che si può scorgere dagli edifici di Castelsardo è altrettanto incantevole: grazie alla posizione strategica in cui sorge il paese è possibile osservare in maniera nitida tutti i dintorni costieri dell’isola, e perfino quelli della Corsica, che si trova geograficamente proprio di fronte a questo paese così particolare.

In questa zona, ovviamente, non mancano le piccole spiagge sabbiose dedicate alla balneazione, dunque si può affermare senza dubbio che Castelsardo è la meta adatta per chi vuol abbinare la classica vacanza all’insegna del sole e del mare a delle piacevoli e rilassanti escursioni in un paese antichissimo e assolutamente suggestivo. La località di Castelsardo può essere raggiunta, in traghetto, in maniera molto agevole. Il vicinissimo porto di Porto Torres, infatti, dista appena 30 Km, e può essere raggiunto facilmente con tratte partenti dalla Liguria, esattamente da Vado Ligure e da Genova.

Alternativa altrettanto interessante è inoltre quella di arrivare in Sardegna tramite il porto di Olbia, il quale in stagione piena prevede una varietà di tratte molto più ampia: traghetti sardegna diretti al porto di Olbia sono previsti infatti da Genova, da Napoli, da Civitavecchia, da Livorno e da Piombino. Le possibilità, dunque, sono tante, e questa località del sassarese non è certo destinata a deludere.

Oltre alla Sardegna un’altra isola che si può raggiungere con i collegamenti marittimi è l’isola d’Elba, numerosi sono infatti i traghetti elba che collegano l’Italia continentale con la famosa isola turistica.

Viaggio in Sardegna con traghetto

La maggior parte dei turisti scelgono la Sardegna pe il mare, considerata una meta balneare di alto livello, popolare per le sue acque pure e cristalline che sono state premiate diverse volte dal mondo turistico di tutto il mondo. Una delle zone più famose è sicuramente la Costa Smeralda, dove è possibile rilassarsi in compagnia di acque verdi magnifiche.

Per non parlare della vita notturna molto attiva e pronta a far divertire personaggi di ogni genere. Considerate anche la possibilità di ammirare le calette nascoste, piccoli angoli di paradiso dove la natura selvaggia regna sovrana.

Per raggiungere le coste sarde è necessario valutare tantissime soluzioni, i traghetti di Moby o Sardinia Ferries, offrono durante tutto il periodo estivo, delle traversate a tutte le ore per offrire la scelta autentica senza spendere troppo. Ovviamente i costi dipendono se desiderate viaggiare con auto o senza, dal porto in cui partite a quello che desiderate raggiungere. Di certo dopo aver trovato la promozione perfetta e adatta alle vostre esigenze, vi accorgerete che una sola vacanza non basterà per visitare tutta la Sardegna. Avrete anche la possibilità di conoscere la cultura dell’isola, con balli in costume e feste popolari molto originali, per non parlare del forte legame con la cucina e i piatti tipici conosciuti in tutto il mondo.

Nei ristoranti più popolari e conosciti in tutto il mondo, vi accorgerete di poter assaporare tantissime pietanze a base di pesce, carne e innumerevoli tipologie di pasta. Tra le pietanze più popolari troviamo il pane Carasau, che può trasformarsi velocemente nel Pani Frattau, con le sfoglie che vengono poste una sopra l’altra con l’aggiunta di sugo. Per le persone che desiderano visitare solo spiagge, sicuramente vale la pena lasciarsi invadere dalla bellezza della spiaggia di Chia. Questa zona è caratterizzata dalla tore omonima che si vede da tutte le spiagge, questo luogo è molto popolare grazie alla limpidezza delle sue acque. Inoltre offre anche punti di vista interessanti e caratteristici per chi ama i siti archeologici, infatti, potrete visitare la zona archeologica di Nora.

Questo luogo ha origini puniche ed è considerata la città più antica dell’isola, qui sono conservate le più antiche Grotte Zuddas, risalenti a 600 milioni di anni fa. Si possono visitare gli scenari magici offerti tra i tunnel e le sale che compongono tutta la struttura. Imperdibili infine le Rovine di Nora, dove potrete valutare la possibilità di conoscere il passato dell’Isola.

Le crociere nel Mediterraneo Orientale: sempre più apprezzate dai viaggiatori

Le crociere nel Mar Mediterraneo sono, come noto, tra le più apprezzate e richieste dai viaggiatori, e stanno facendo registrare negli ultimi anni dei trend particolarmente positivi, soprattutto grazie alla costante crescita dei turisti nordeuropei. Se si parla di crociere nel Mediterraneo si può far riferimento a una gamma davvero molto vasta di viaggi, sia per quanto riguarda i comfort proposti dalle navi, sia a livello di tappe e di durata della vacanza, tuttavia una tipologia di crociere sta registrando, in modo particolare, un grande gradimento: le crociere nel Mediterraneo Orientale.

L’offerta relativa alle crociere Mediterraneo Orientale è cresciuta in modo notevole negli ultimi anni, e si sono valorizzate tantissime località dalle splendide bellezze naturali, le quali tuttavia rientravano assai raramente tra le tappe crocieristiche più rinomate. In particolare, tra le tappe delle crociere del Mediterraneo Orientale si segnalano quelle delle tante isole greche, davvero stupende, le coste turche, varie località del Nord Africa, in particolare dell’Egitto, ed anche alcune coste dell’Albania e della Croazia.

Trattandosi di tappe relativamente vicine, le crociere nel Mediterraneo Orientale possono avere anche delle durate più brevi rispetto ai canonici 7-10 giorni: anche con delle vacanze di 4-5 giorni è possibile trascorrere una splendida crociera a bordo di navi attrezzate e scoprire delle località di inestimabile bellezza. Sono diverse le compagnie crocieristiche che hanno scelto di valorizzare questa zona del Mediterraneo, proponendo ai loro clienti tantissime crociere interessanti dedicate a questi bellissimi luoghi.

Le opportunità di scelta, per i viaggiatori, sono numerose e presenti nel nuovo catalogo crociere, sia per quanto riguarda i costi che le tappe previste dalla crociera; pur trattandosi, inoltre, di viaggi molto richiesti durante i mesi estivi, le crociere dedicate al Mediterraneo Orientale fanno registrare dei grandi numeri anche in inverno, o comunque in bassa stagione. Insomma, le crociere nel Mediterraneo Orientale sono destinate a non lasciare insoddisfatti neppure i viaggiatori più esigenti.

Crociere nel Mediterraneo 2015

Se si sta pensando alla meta delle prossime vacanze estive, perché non puntare su una bella crociera nel Mediterraneo? Potrete così scoprire più posti durante un’unica vacanza, a bordo di una nave lussuosa e ricca di comfort. Durante il viaggio, si possono scoprire, attraverso splendidi porti, spiagge e isole straordinarie: si tratta di un’esperienza unica per vedere le gemme segrete del Mediterraneo e le sue isole. Inoltre, le crociere MSC Mediterraneo vengono aggiornate periodicamente con nuovi emozionanti escursioni.

Le crociere di lusso nel Mediterraneo sono state ideate per aiutarvi a scoprire la ricca storia di questa regione, per una vacanza indimenticabile in una crociera fantastica che soddisferà tutti, dai bambini ai meno giovani, dalle famiglie alle coppie ma anche i gruppi di amici e i viaggiatori solitari. Gli appassionati di storia ad esempio possono esplorare le maestose rovine di Efeso, scoprire l’imponente Acropoli e viaggiare indietro nel tempo rivivendo il tempo del Colosso di Rodi e il Colosseo a Roma. Se volete fare una vacanza speciale, non c’è niente di meglio di una crociera nel Mediterraneo.

Sia in visita a Capri, soprannominata “l’isola dell’amore”, sia nella meravigliosa Venezia su una gondola o mangiando una pizza come potete fare a Napoli, si può godere di questa bellissima atmosfera mediterranea, calda ed accogliente, ricca di cultura, storia, buona cucina e divertimento ma anche tanto relax. È anche possibile assistere ad uno spettacolo di flamenco in Spagna, addentrarsi nel labirinto dei numerosi bazar turchi o semplicemente prendere il sole sulle spiagge delle isole greche. Nelle offerte per le crociere giugno luglio 2015, vi sono tantissime crociere nel Mediterraneo più che mai. Da Atene a Bari, Corfù e molti altri, con un viaggio in crociera si può navigare tra i luoghi più belli della regione, e magari approfittando delle varie offerte last minute o last second, persino risparmiare.

Crociere last minute: interessanti opportunità nel 2015

Anche per quanto riguarda le crociere last minute, non ci sono dubbi, il 2015 sarà un anno decisamente florido. Le crociere last minute hanno visto crescere la loro importanza in modo notevole negli ultimi anni, e moltissimi viaggiatori sono riusciti ad assicurarsi, attraverso questa formula, delle bellissime crociere a dei prezzi anche molto ribassati.

Il concetto di fondo del last minute è oramai molto noto: acquistando un pacchetto turistico a breve distanza temporale dall’inizio della vacanza, i prezzi tendono a scendere, di conseguenza si ha la possibilità di cogliere delle opportunità davvero molto interessanti.

crociere sub

Questo principio è valido per tutti i tipi di turismo, sia per quanto riguarda, ad esempio, l’acquisto di un volo, sia per quanto concerne la prenotazione di una struttura ricettiva: in tutti questi ambiti i prezzi tendono logicamente a ridursi se acquistati in questo modo.
La logica in questione è ancor più sentita per quanto riguarda le crociere, dal momento che la compagnia crocieristica, a breve distanza dalla data di imbarco, ha pieno interesse a partire con una nave completa in tutti i suoi posti, piuttosto che parzialmente piena.
I ribassi di prezzo che si verificano nelle crociere, difatti, sono molto importanti, ed in alcuni casi possono raggiungere percentuali di sconto vicine al 50%.

A tal riguardo, è sicuramente utile citare le cosiddette crociere last second: nelle crociere last second il viaggiatore può cogliere delle opportunità davvero molto ghiotte a livello di risparmio, a condizione però che sia disposto ad imbarcarsi anche nei giorni che seguono, nell’immediato, il momento in cui effettua la prenotazione.
Se non si hanno particolari difficoltà nell’organizzare il proprio viaggio in crociera in brevissimo tempo, dunque, le crociere last minute e last second possono certamente assicurare degli ottimi risparmi, e nel 2015 opportunità di questo tipo non mancheranno affatto.